Graminacee ornamentali in giardino

Miscanthus giganteusUtilizzate come schermo, come piante focali oppure come complemento, le graminacee si insediano in modo durevole in giardino.

In questo articolo, cerchiamo di definire il loro principale uso paesaggistico.

Creativi e immaginativi per natura, i giardinieri avranno cura di completare la lista !

Piantare le graminacee come schermo

Isolatamente o in gruppo, le graminacee ornementali sono la soluzione ideale per nascondere il brutto muro del vicino, un dirimpettaio. Per ottenere un miglior risultato, scegliere delle specie a forte sviluppo e di buon portamento.

Top 3: Miscanthus giganteus, Miscanthus sinensis ‘Kleine Silberspine’, Miscanthus ‘Cosmopolitan“.

Accorgimento: la piantagione puo’ essere lineare oppure,  per dare piu’ profondità, in gruppo da 3 piante posizionate a triangolo. Sappiate che tutte le graminacee alte sono a foglia caduca  in inverno e che richiedono di essere abbassate  a 10 cm all’inizio della primavera. Gli scarti del taglio, una volta triturati, formano un eccellente pacciame.

Un paesaggio elegante e raffinato per un terrazzo, per un viale, per un patio

graminee-en-potSempreverdi, robuste e facili da coltivare, le graminacee costituiscono un paesaggio colorato,  in movimento e di buona longevità. Su un terrazzo, un muro o semplicemente sul bordo di una finestra, si possono creare contrasti variando le specie oppure accostandole a delle piante perenni.

Top 5 adatte a un contenente di 30 cm di diametro : Carex, Stipa tenuifolia, Hakonechloa, Agropyron magellanicum, Imperata cylindrica ‘Red Baron’.

Top 5 adatte a un contenente da 45 litri minimo: Miscanthus ‘Yaku Shima’, Panicum virgatum ‘Haense Herms’, Stipa arundinacea, Miscanthus ‘Purple Fall’, Setaria palmiflora.

Accorgimento: la prima tappa è di acquistare una graminacea di qualità sul nostro catalogo on-line; la seconda è di preparare accuratamente il  sostrato di coltura. Dev’essere fertile, drenante e morbido.

Per la coltura di una graminacea in vaso, vi consigliamo un miscuglio costituito da: 20% di buona terra da giardino, 20% di prodotti drenanti, mescolati (pozzolane 5mm), 60% di terriccio orticolo ricco in fibre. Elementi nutritivi: composto (Fibralgo oppure Or brun) + concime a cessione progressiva (Osmocote), dosato a 250 gr. per 100 litri di sostrato  di coltura.

Un cespuglio di graminacee in giardino.

Un cespuglio  di graminacee

Un cespuglio di graminacee

Per i giardini grandi, in proscenio alle piantagioni di arbusti, l’insediamento di un cespuglio di graminacee ornamentali fornisce consistenza al paesaggio e una transizione naturale verso le siepi.

Top 5: Cortaderia selloana, Miscanthus sinensis ‘Cosmopolitan’, Miscanthus ‘Mornight light’, Panicum virgatum ‘Squaw’, Schizachyrium scoparium.

Accorgimenti: moltiplicando le varietà, si puo’ facilmente variare le forme e creare dei contrasti, creare delle prospettive e aumentare l’effetto scenico di un cespuglio. Si puo’ pensare di effettuare la piantagione in isolette da 3, 5 o 7 piante per maggior facilità.

 Un’isola delicata

I giardini urbani hanno molto spesso delle murature: muro, viale, piscina, terrazzo… Il portamento slanciato, aggiunto all’effetto a cascata del fogliame della graminacea, anche messa isolatamente, ammorbidisce la rigidezza del cemento, permette di sottolineare con molta eleganza una curva, il bordo di una piscina.

Accorgimento: sul bordo di una piscina, Miscanthus e Panicum mantengono il loro fogliame durante tutta la stagione estiva. L’acqua del bagno rimane pulita e il bagnante puo’ giocare senza paura delle api!

Graminacee e arbusti bassi : un’unione armoniosa

Sesleria automnalis e Berberis thunbergii 'Atropurpurea'

Sesleria automnalis e Berberis thunbergii ‘Atropurpurea’

Poco utilizzata, la loro associazione con le topiarie consente un contrasto durevole di forme e di colori.

Esempio: Carex elata ‘Aurea’ e Buxus suffruticosa, Sesleria automnalis e Berberis thunbergi i, Lonicera nanoa con Ophiopogon ‘Black Dragon’

Inquadrare una prospettiva

In un giardino formale, disposte in simmetria in terra o in vaso, la loro forma a colonna puo’ essere utilizzata per sottolineare una prospettiva: porta, viale, pergola.

Top 3Calamagrostis ‘Karl Foerster’, Miscanthus ‘Morning Light’, Panicum virgatum ‘Heavy Metal’

Giardino da prateria

 

 

 

 

 

 

 

 

Piante strutturanti, les graminacee persistenti assicurano la messinscena  durante il periodo invernale. Piantate a intervallo regolare, isolate o per tre di una stessa varietà, esse donano ritmo al cespuglio.

Ad ogni pianta perenne, potrebbe quasi esservi associata una graminacea per la ricerca di un contrasto di forma o di colore, di un’armonia di toni, di un effetto visivo tanto la diversità del mondo vegetale è immensa!

Top 5: Deschampsia cespitosa, Eragrostis trichodes, Stipa tenuifolia, Pennisetum alopecuroides, Helictotrichon

Ecco l’inverno

Le stoppie secche delle graminacee ricoperte di ghiaccio sono il piu’ bel paesaggio dell’inverno. Garantiscono inoltre un rifugio per la fauna e una scorta di cibo per gli uccelli.

Il taglio delle specie a foglie caduche interviene alla fine dell’inverno appena prima della ripresa della vegetazione, utilizzando delle cesoie o dei forbicioni. L’acquisto di un tritatore permette di diminuire in modo considerevole il volume degli scarti vegetali e di fare un pacciame di ottima qualità.

Per ulteriori informazioni:

Vogliate consultare il nostro catalogo on-line di graminacee ornamentali. Una scelta eccezionale classificata in base all’altezza delle piante ed al loro uso.

L’enciclopedia delle graminacee: opera a cui riferirsi (autore Rick Darke).

www.oudolf.com: dall’ispirazione alla creazione. Un bellissimo sito che presenta il lavoro di Piet Oudolf, paesaggista contemporaneo di fama internazionale.

www.rtbf.be/video: presentazione in immagini di un giardino di graminacee

Articolo redatto da Philippe Le Goff – Vivaio Le Clos d’Armoise